Menu
TRE-LOGHI-IN-LINEA

Ultima Edizione

ARTOUR-O il MUST a Firenze 2017_Cover
ARTOURO

ARTOUR-O il MUST a Funchal –Madeira 2017
dal 10 al 13 novembre 2017 

ARTOUR-O il MUST a Madeira XXVI edizione in XIII anni

10, 11, 12 e 13 Novembre 2017

Conclusa la consueta tappa fiorentina a marzo scorso, ARTOUR-O il MUST prosegue il suo tour, quest’anno a Madeira, in Portogallo, dal 10 al 13 novembre. L’appuntamento internazionale è dedicato all’identità di Istituzioni e Imprese che raccogliendo il testimone della grande Committenza del passato, usano arte e design come strumento di comunicazione. Ogni Partecipante infatti presenta uno o più artisti, i cui lavori costituiscono le tappe del percorso che si snoda attraverso la città.

Il progetto si articola in 5 sezioni: Interior “L’arte in casa”, Mostra ARTOUR-O a tavola cena e serata di Gala, UnRolls, Laboratorio con gli artisti, Red Carpet, Musica, i Focus momenti d’incontro tra Istituzioni e Imprese. Incontri che sono ospitati nelle varie location della città di Funchal, il capoluogo di Madeira.

L’intento è creare, come sempre, un dialogo costruttivo con il Territorio tra arte, architettura, design, musica, moda e cibo.

I Protagonisti – Committenti, Artisti e Relatori

Committenti e Project leader

Accademia delle Arti e del Disegno – Firenze, Accademia di Brera – Milano, Accademia di Carrara – MS, Asp Montedomini – Firenze, CAMeC – Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia – La Spezia, Comune di Assisi Arte Studio Ginestrelle – Perugia, Comune di Genova – Genova, Comune di Firenze – Firenze, Comune di Piombino – Livorno, Crotti S.r.l. – Bergamo, DanteMag – London, Design Centre Nini Andrade Silva – Funchal, Diatrade – Genova, Diotima Society – Milano, Duchaley – Shanghai, Eldor Corporation SPA – Como, Esboco Interiores Funchal, Explore Passignano sul Trasimeno – PG, Fani Gioielli – Firenze, Fondazione Atchugarry – Uruguay, Fondazione Guglielmo Giordano – Torgiano PG, Fondazione IIT Istituto Italiano Di Tecnologia – Genova, Gerolab – Brescia, Glamour Arcade – Funchal, Gruppo 80 – Milano, Gruppo Viziano, Palazzo della Meridiana – Genova, Hotel Pestana CR 7 – Funchal, Eleonora Lastrucci – Prato, Levico Acque – Trento, Listone Giordano – Perugia, MadeinItalyfor.me – Bologna, Mauden S.p.A. – Milano, Museo Luzzati – Genova, Officina Profumo Farmaceutica SMN – Firenze, Okidoki – Prato, Panta Rei – Perugia, Politecnico di Milano – Milano, Sangre – Milano, Sommariva S.r.l. – Genova, Studio e Ristrutturazione d’Interni Roberto Riggi – Genova, Symbola Fondazione per le Qualità Italiane – Roma, Terre Margaritelli Torgiano – Perugia, Università di Genova, Facoltà di Architettura – Genova, Università Di Madeira – Funchal, Villa Le Rondini – Firenze.

Gli Artisti

Juan Abreu, André Baeta, Ginevra Ballarini, Claudia Ballesio, Laurenço Baptista, Beppe Bonetti, Jacopo Brancati Fr, Janet Bruce, Jean Brundrit Oriana Breluru, Lucilla Catania, Luis Capelinha, Max Cocullo, Fiona Crawford, Gery Crotti, Anne Delaby, Giorgio Faletti, Gilberto Fernandes, Miguel Figueira, Giacomo Filippini, Paolo Fiorellini, Alba Folcio, Abel Freitas, Ignazio Fresu, Fukushi Ito, Giorgio Gatto, Melissa Gaudet, Giuliana Geronazzo, Pier Mario Giovannoni, Maria Pierantoni Giua, Andrea Granchi, Giuseppe Gusinu, Virginia Mallon, Francesco Martera, Giorgio Metta, Alfred Milot Mirashi, Annamaria Montemurro, Mara Moschini, Pantaleo Musarò, Fiorella Noci, Daniella Olivier, André Parodi Mondi, Parlind Perlashi, Sarah Pesca, Bruno Petronzi, Franco Repetto, Marco Francesco Sangregorio, Antonella Sassanelli, Renza Sciutto, Hye Weon Shim, Joana Shone, Leonor Silva, Stefano Soddu, Luciana Sommariva, Jue Tang, Team AVS, Miguel Teixeira, Fulvio Ticciati, Enzo Tinarelli, Pier Luigi Torri, Enrico Valenti, Silvano Zanchi e Santo Duarte.

Progetti: Interior, A Tavola, UnRolls, Red Carpet , Musica in Red, Focus e Laboratori

Il percorso comprende:

Avenida do Mar, Hotel Pestana CR7 Funchal, Design Centre Nini Andrade Silva, Esboco Interior, Glamour Arcade, Museu de Electricitade, Museu du Brinquedo, Museu Enrique Francisco Franco, Museu de Açucar, Projecto Arte Portas Abertas, Universidade da Madeira, Teatro Municipal Baltazar Dias