Menu
TRE-LOGHI-IN-LINEA

ARTOUR-O il MUST 2013 / Montecarlo

1383279_692666330745925_1328442761_n
ARTOURO

ARTOUR-O il MUST 2013
Montecarlo 

ARTOUR-O il MUST a MONTECARLO dal 12 al 21ottobre 2013 XVIII edizione nell’ambito del Mese della Cultura e della Lingua Italiana

 

ARTOUR-O il MUST a Montecarlo è giunto al termine con la fase finale al Teatro Princess Grace, dove hanno esposto Ignazio Fresu e Stefano Soddu.

Lo scenario e l’accoglienza offerti da Montecarlo sono stati il contesto ideale per questa edizione che ha toccato ben sette punti in Città con le opere degli Artisti selezionati da

I PROTAGONISTI – Aziende Fondazioni e Istituzioni Comuni Musei e Università, e cioè

Comune di Assisi – Arte Studio Ginestrelle

Crjos Design Milano

Ligursystem – Genova

Marchesato degli Aleramici – Siena

Matteo Bianchi Studio – London UK

MISA Florengas – Firenze

MISA Fonte del Giglio – Umbertide PG

Museo e Biblioteca Internazionale della Musica – Bologna

Paraxo Centro culturale MISA Ara Village

Pietra d’Arredo

Symbola – Roma

Viazar Vicenza

Villa la Vedetta – Firenze

Zeta Lab – Firenze

Hotel de Paris con Rita Rijillo, Renza Sciutto

Ambasciata d’Italia a Monaco con Corrado de Ceglia, Giampiero Poggiali Berlinghieri, Oliviero Rainaldi

Galleria Berrino con Matteo Bianchi, Brunivo Buttarelli, Cate Nuto, Enzo Esposito, Giorgio Faletti, Alba Folcio, Adriano Leverone

Barclays Bank con Valeria Catania, Giorgio Merigo

Crem con Pablo Atchugarry, Nicola Evangelisti, Giua, Alfred Milot Mirashi, Simone Padovani, André Parodi Monti, Tang Jue, Silvano Zanchi, Zatoo

ARTOUR-o a Tavola a Piedra del Sol con Paolo Assenza, Valeria Catania, Giorgio Faletti, Alba Folcio, Giua, Giovanni Grigolini, Giampiero Poggiali Berlinghieri, Franco Repetto, Renza Sciutto

Théâtre Princesse Grace con Valeria Catania, Ignazio Fresu, Stefano Soddu

Le inaugurazioni si sono susseguite tutta la settimana, alla Barclays Bank e al CREM l’affluenza è stata straordinaria e il pubblico ha atteso pazientemente la possibilità di entrare per visitare le mostre, tra cui “I sette peccati capitali” di Giorgio Merigo e “Squilibrata…Mente” di Valeria Catania, che ha ricevuto i complimenti dalla Principessa Charlene di Monaco.

Pur mantenendo la propria identità, ARTOUR-O il MUST ha agito in sintonia con il Mese della Cultura e Lingua Italiana con cui si è integrato, tanto che S.E. l’Ambasciatore Morabito ha voluto inaugurare personalmente la serata del CREM, alla fine della quale Giua, artista ormai emblematica di ARTOUR-O presentata dall’associazione culturale Paraxo di Alassio, ha poi regalato, richiesto a gran voce, un intervento musicale, altro aspetto fondante della sua personalità che si esprime tra pittura, musica, scultura e installazioni.

Graditissimo anche il ritorno di Pablo Atchugarry che vanta proprio a 50 mt dal CREM, davanti al Forum Grimaldi, una sua magnifica e imponente scultura che risale alla sua prima mostra curata nel 1997 da Ellequadro.

L’ARTOUR-O d’ Argento è stato consegnato alla Presidente del CREM M.me Louisette Levy-Soussan Azzoaglio.

Il gelato salato della Cremeria delle Erbe è stato servito insieme al Brunello di Montalcino del Marchesato degli Aleramici, creando un menù raffinatissimo Durante la serata gli omaggi di Dr. Vranjes e di Luciana Sommariva sono stati molto apprezzati dalle Autorità.

Tutti i protagonisti hanno partecipato con grande entusiasmo all’evento e si sono già prenotati per la prossima edizione.

Siamo inoltre lieti di riferire che tre delle mostre allestite, alla Galleria Berrino, alla sede del CREM e a Piedra del Sol, prolungheranno la loro apertura fino al 7-8 novembre.

ARTOUR-O saluta e dà appuntamento all’edizione del X anno a Firenze, dal 13 al 16 marzo, che cade in concomitanza con l’anno di Michelangelo, per i 450 anni della sua nomina come Accademico all’Accademia delle Arti del Disegno a Firenze, la più antica d’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *