Menu
TRE-LOGHI-IN-LINEA

ARTOUR-O il MUST 2010 / Roma

ARTOUR-O-a-Roma-20101
ARTOURO

ARTOUR-O il MUST 2010
Roma

ARTOUR-O il MUST a Roma con ROMA THE ROAD TO CONTEMPORARY ART

Fermo Immagine invita a fissare l’attenzione sul concetto di Arte vissuto come crogiuolo e humus comune a cui attingere i diversi modi di esprimere la propria creatività, modi che in qualche caso appartengono alla stessa anima.

L’input definitivo a questa impostazione è conseguente alla lettura del CV con cui Leonardo da Vinci si presentò a Ludovico il Moro 500 anni fa: non solo questo straordinario documento rispecchia il nostro sentire ma anche lo spirito di quella Committenza che permise il fiorire di artisti straordinari e che oggi è più vivo che mai. Perché parlare di contaminazione nell’arte per giustificare la voglia fisiologica all’artista di spaziare in campi diversi? E a parte le sensazioni evocate da questo termine sgradevole, perché non parlare invece e più coerentemente di versatilità?

Il nostro Paese registra il più alto contenuto al mondo di opere d’arte. Opinione comune è che ciò riguardi solo il nostro illustre passato. In realtà questa ‘propensione all’arte o al bello,fisiologica al nostro paese, come diceva già nel 1972 Marco Valsecchi è sempre vitale. Fermo Immagine intende sottolineare questo aspetto presentando artisti dotati di una ricca personalità – per certi versi positivamente schizofrenica – che vivono più vite parallele e che esplorano contemporaneamente terreni diversi.

Di qui nasce questa ‘scultura dinamica’ in cui tutti noi ci possiamo immergere, fatta di luce moda musica design, in una parola di arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *